DORMA

Una lunga tradizione di successo

La Storia di DORMA

Nonostante la sua rapida crescita in questi ultimi pochi decenni, DORMA è rimasta una società di proprietà familiare.

1908 - 1950

Rudolf Mankel e suo cognato, Wilhelm Dörken, fondarono la Dörken & Mankel KG a Ennepetal, Germania, il 1 luglio 1908. I primi prodotti ad uscire dalla fabbrica furono cerniere per porte a doppia azione e viti a testa zigrinata. Fin dall’inizio, i due soci imposero i più alti standard di qualità ai loro prodotti. Il principio che applicarono già a quei tempi – "Meglio il massimo ad un buon prezzo che deludere i nostri clienti” – era destinato ad influenzare in maniera significativa il percorso adottato dall’azienda.

Nel 1913, la Dörken & Mankel KG si mostrò lungimirante con uno stabilimento produttivo sito ad Ennepetal (Germania) aumentando il proprio spazio produttivo fino ad oltre trecentomila metri quadrati.

Il marchio DORMA, acronimo formato dai cognomi dei suoi due fondatori, fu registrato con l’Ufficio Brevetti tedesco nel 1927. Quindi, nel 1936, Wilhelm Dörken lasciò la Dörken & Mankel KG e Rudolf Mankel cominciò a gestire l’azienda come unico proprietario.

1950 - 1970

Nel 1950, dopo gli sconvolgimenti della Seconda Guerra Mondiale, l’azienda iniziò a produrre il chiudiporta TS 50, portandoci in un settore nel quale – in termini di guadagno – siamo oggi i leader mondiali del mercato. Anche la gamma di prodotti fu ampliata, includendo, per un periodo, il kit di costruzione in metallo “Mekanik”, e lanciò componenti punzonati per l’industria radiotelevisiva. Nel 1962, DORMA aveva iniziato la produzione di una gamma di azionamenti per porte e così mosse i primi passi nel mercato degli automatismi. E anche qui, la società è tra l'elite mondiale.

1970 - 2000

Nel 1970 assistiamo all’istituzione di DORMA GmbH Co. KG e nello stesso anno Karl-Rudolf Mankel, nipote del co-fondatore, entra in azienda. Il periodo seguente vide un’accresciuta enfasi sull’allineamento globale ed ulteriori aumenti dei segmenti di prodotto. Nel 1976, l’azienda si spostò nel campo degli accessori e dei complementi per porte in vetro, ed il 1977 vide la creazione di una filiale specializzata in questo settore, DORMA-Glas. Nel 1977, inoltre, venne istituita la nostra prima società estera di vendita nella forma di DORMA Francia. E solo un anno dopo, venne aperto il nostro primo impianto produttivo estero a Singapore.

DORMA si guadagnò l’accesso ad ulteriori nuovi mercati entrando nel settore della sicurezza e delle uscite d’emergenza nel 1987. L’anno 2000 portò una nuova struttura di gestione che comprende una holding, cinque divisioni e 13 aree di vendita, istituite con l'obiettivo di migliorare ulteriormente la posizione globale di DORMA e di prepararla al meglio per le sfide del futuro.

2000 - 2011

L’anno 2008 ha visto festeggiamenti in molti degli stabilimenti DORMA nel mondo in occasione dei suoi 100 anni di esistenza. Ed all’inizio del 2009, la quarta generazione di proprietari assunse una parte della resposabilità nel dirigere l’azienda, con il passaggio da parte dell’unico proprietario Karl-Rudolf Mankel di una parte della sua partecipazione in DORMA alle sue figlie Christine e Stephanie Mankel.

Allo scopo di essere ancor meglio attrezzati per venire incontro alle richieste del mercato globale presente e future, nel 2012 DORMA ha introdotto il programma strategico “DORMA 2020” e, il 1 gennaio 2011, una nuova struttura direttiva allineata a questo nuovo proposito. La nuova organizzazione, che consiste in un comitato direttivo internazionale di 14 membri e cinque zone di vendita con responsabilità su guadagni e perdite, riflette la strategia adottata per la crescita fino al 2020.


2011 - 2013

Per la prima volta nella sua storia aziendale, il Gruppo DORMA ha generato ricavi per oltre un miliardo di euro nell’anno fiscale 2011/12 (30 giugno), quindi prosegue con successo il programma di crescita. Nel 2012, i centri di ricerca e sviluppo in India e Singapore si sono sviluppati al fine di soddisfare le esigenze locali e regionali.
DORMA ha ricevuto numerosi riconoscimenti tra cui il “Axia Award 2012” e il riconoscimento “Hidden Champion 2013”.


2013 – 2015

DORMA ha dimostrato ancora una volta la sua capacità di innovazione, con il lancio di più innovazioni di prodotto rispetto al passato. Al BAU, fiera internazionale svoltasi a gennaio 2015, DORMA ha presentato sei nuovi prodotti. Inoltre, vi erano numerose innovazioni locali, come l’ITS 900 e l’ITS 915, chiudiporta per il segmento asiatico. Per i suoi nuovi prodotti, DORMA ha ricevuto 12 premi di design a partire da inizio anno. E come azienda, DORMA è stata riconosciuta a giugno come una delle piccole e medie imprese più innovative della Germania.

Oggi

Il Gruppo DORMA ha incrementato le vendite e i profitti nell'anno fiscale 2014/2015. Secondo i dati IFRS provvisori, le vendite del Gruppo sono cresciute del 9,8% a 1.109,2 milioni di Euro (anno precedente: 1.010,3 milioni di Euro).

Il Gruppo Dorma e il Gruppo Kaba, a Rümlang, Zurigo (Svizzera), si sono uniti per formare dorma+kaba nel mese di settembre 2015. La fusione ha creato una delle prime tre aziende nel mercato globale per le soluzioni di sicurezza e di accesso, con vendite pro-forma di oltre 2 miliardi di franchi e circa 16.000 dipendenti. dorma+kaba è attiva in oltre 50 paesi ed è presente, attraverso i siti di produzione, distribuzione e di servizio, in tutti i mercati rilevanti.

Insieme, le due compagnie offrono ai loro clienti un'ampia gamma di prodotti, soluzioni e servizi per la sicurezza e la costruzione di accessi da un unico fornitore. Il portfolio comprende sistemi di chiusura - da cilindri, chiavi e serrature fino a soluzioni completamente in rete per l’accesso elettronico e sistemi di accesso con porte automatiche. Inoltre  cerniere e accessori per porte e per il loro controllo sono supportati da prodotti per la registrazione dei dati, serrature di alta sicurezza, pareti scorrevoli orizzontali e pareti mobili.

teaser_image